Medicina interna, endocrinologia e malattie metaboliche

Le visite specialistiche in Medicina interna, Endocrinologia e Malattie metaboliche permettono di curare pazienti con disturbi e sintomi complessi e correlabili a diversi apparati.
Prof. Roberto Frairia, già Professore Associato di Medicina Interna presso l’Università di Torino, Specialista in Medicina Interna e in Endocrinologia; membro del Consiglio Direttivo e Past President della Società Italiana di Terapia con Onde d’urto. Responsabile del settore Ricerca di Med & Sport 2000.
La specializzazione in Medicina Interna consente di avere una competenza multidisciplinare in grado di affrontare pazienti complessi, affetti anche da più patologie o con sintomi correlabili a diversi apparati (cardiovascolare, respiratorio, gastroenterico, renale, emopoetico) e quindi, non di competenza di un singolo specialista. Il medico specialista in Medicina interna affronta il paziente “critico” a livello clinico e con l’utilizzo di quegli esami strumentali e ematici che consentono di raggiungere una diagnosi più coerente con la storia complessiva individuale.

La specializzazione in Endocrinologia si interessa delle malattie del sistema endocrino (il complesso delle ghiandole che producono ormoni: tiroide, ipofisi, paratiroidi, surreni, ovaio, testicoli) ed è attinente a tutto ciò che è riconducibile al metabolismo in senso lato. Gli ambiti di specifica competenza sono quindi, più in dettaglio, la metodologia clinica e la terapia in Endocrinologia, Diabetologia e Andrologia; la fisiopatologia e clinica endocrina della riproduzione umana, dell'accrescimento e delle attività motorie; la fisiopatologia e clinica del ricambio con particolare riguardo al diabete, al metabolismo dei lipidi, del calcio e alle malattie metaboliche dell’osso.
Lo specialista può utilizzare direttamente la strumentazione presente nello studio (ECG, spirometria)

Visita solo su prenotazione, presso l’ambulatorio Med&Sport 2000 .